ENEL: attenzione alle e-mail truffa

Cornelia Mascio
Luglio 20, 2018

Sono già numerosi gli utenti che hanno ricevuto in questi giorni delle email in arrivo da un indirizzo che solo all'apparenza appartiene ad Enel ma che in realtà è stato creato ad-hoc dai truffatori.

Attenzione: è una truffa clamorosa.

Banche, società di elettricità e gas, non vi manderanno mai a casa lettere o e-mail dove vi chiedono di dichiarare su un certo link o pagina i vostri dati bancari per ottenere un rimborso. E usano l'esca più appetitosa: i soldi. Si tratta delle conosciutissime mail phishing, tramite le quali abili hacker riescono a circuire ignari clienti.

In caso di compilazione, ci si ritrova il conto svuotato.

Attenti alle mail truffa!

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE