La notte dell'eclissi di luna, naso all'insù all'osservatorio di Ponte

Rodiano Bonacci
Luglio 23, 2018

Sarà quindi anche una vera propria Notte dei pianeti che farà da contorno alla Notte della Luna rossa.Il ritrovo è a partire dalle 20.30, nell' arena naturale di Via del Porto Patriarcale, per chiunque voglia passare una serata davvero diversa.

Grande attesa per l'eclissi di Luna più lunga del secolo.

"L'eclissi sarà visibile in tutta l'Europa - afferma il direttore dell'Osservatorio, Rino Vairetti -".

Genova - La notte del 27 luglio si verifica una eclissi di luna. Il fenomeno sarà visibile anche ad occhio nudo gia dalle 20.30 circa e per godere di questo spettacolo che si ripeterà solo tra 80 anni, nel 2100, appassionati e curiosi si ritroveranno sul Monte Carmelo a Sant'Arsenio grazie ad una iniziativa dell'associazione culturale Voltapagina e della Associazione Monte Rascini che per l'occasione hanno organizzato una serata dedicata a questo rarissimo evento. In altre parole il Sole illumina la Terra, che proietta la sua ombra sulla Luna. "Vi invitiamo ad unirvi a noi (se disponete di uno strumento di osservazione siete invitati a portarlo) e con gli occhi rivolti verso sud-est potremo tutti seguire il fenomeno con l'ausilio di telescopi, binocoli o ad occhio nudo". Ci sono delle complicazioni tecniche per il fatto che la Terra ruota e ci trascina con sé, nel frattempo, in quel lasso di tempo, anche la Luna sembra spostarsi e così, quando la sua luminosità cala drammaticamente, riuscire a scattare una buona foto non sarà semplice. Infatti sarà possibile guardare l'eclissi dal Palatino con vista sul Colosseo e l'arco di Costantino. Uno spettacolo straordinario perchè contestualmente ci sarà una performance anche di Marte.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE