Samsung Galaxy Note 9, smartphone di riferimento per il business

Rodiano Bonacci
Agosto 5, 2018

Quella che ha fatto più discutere, e che per prima è apparsa nei vari render di stampa, è la Blu Corallo: molto particolare, dal momento che, se la scocca del phablet si tinge di una delicata tonalità di blu, la S-Pen, invece, è prevalentemente gialla. Grazie a questa tecnologia, Galaxy Tab S4 è in grado di riprodurre effetti sonori tridimensionali e avvolgenti. Ci sono anche funzioni come Portrait Dolly e Portrait Backdrop capaci di offrire un'esperienza fotografica unica.

Il comparto multimediale del Galaxy Tab S4 prevede un display SuperAMOLED 10.5 pollici, con risoluzione WQXGA, capace di erogare un'ottima densità d'immagine (287 PPI) al rapporto panoramico da 16:10. In questo modo, il tablet pc può funzionare come una sorta di trackpad o sketch pad.

Sono trascorse alcune ore dall'annuncio ufficiale del nuovo Galaxy Tab S4, il nuovo tablet top di gamma del colosso sudcoreano che - inaspettatamente da quanto previsto - è stato introdotto al grande pubblico con alcune settimane di anticipo rispetto all'evento che vedrà come protagonista assoluto il Galaxy Note 9 tanto atteso. E' dotato di S Pen (inclusa nella confezione), ed è ideale per le attività più creative e per comunicare. Sulla parte anteriore, vicino allo scanner dell'iride, c'è una fotocamera da 8 MP con caratteristiche simili. Il prezzo è di 729 euro per la versione con solo WiFi e di 799 euro per il modello con connettività LTE.

"Siamo orgogliosi di annunciare il Galaxy Tab A 10.5", l'ultima aggiunta di Samsung alla linea tablet con funzionalità che semplificano la vita e più divertenti per l'intera famiglia", ha dichiarato Jason Lee, direttore e responsabile del Tablet Product Strategy Group presso Business per le comunicazioni mobili, Samsung Electronics.

All'interno del dispositivo troviamo una batteria da 7306 mAh non removibile.

La CPU è un Qualcomm MSM8998 Snapdragon 835 octa a 64 bit da 2.35 GHz e GPU Adreno 540, il tutto supportato da 4 GB di RAM e 64 / 256 GB di memoria, espandibile tramite una microSD.

Certo lo stilo è l'elemento differenziante più importante, insieme alla diagonale del display e rimarrà così anche per il nuovo modello che intanto, quasi per certo, vede riposizionato il lettore di impronte digitali sotto la fotocamera posteriore e non affianco.

Anche questo dispositivo sarà disponibile a partire dalla fine del mese di agosto nelle colorazioni nera e grigia.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE