Serie B, ripescaggi bloccati: ipotesi campionato a 19 squadre

Paola Ditto
Agosto 12, 2018

Il primo dirigente a esprimersi sulla decisione è stato l'amministratore delegato del Catania, Pietro lo Monaco, che ha detto che la Serie B a 19 squadre violerebbe tutte le regole delle lega.

Sarà una Serie B a 19 squadre - quella a cui prenderà parte anche la Cremonese - e i calendari saranno resi noti lunedì 13 agosto. Perché ora è attesa la risposta dei vari club di Serie C interessati da un possibile ripescaggio e lasciati con un pugno di mosche all'ultimo momento.

Questo pomeriggio appuntamento a Roma con una conferenza stampa congiunta alla quale parteciperanno le società coinvolte nel ripescaggio in Serie B. Occasione utile per il Catania affinchè chiarisca con toni fermi e decisi la propria posizione in merito: ci sono due gradi di giudizio che hanno sancito il ripescaggio dei rossoazzurri e del Novara, probabilmente anche della Robur Siena come terza ripescata. "Abbiamo fatto presente alla Figc che le nostre società si sono espresse per non procedere ai ripescaggi - le parole di Balata a La Gazzetta dello Sport - Noi riteniamo che questa richiesta possa essere accolta per diverse ragioni, soprattutto per il fatto che quest'iniziativa non avrebbe nessuna conseguenza sugli altri campionati". La minaccia di azioni legali è più che mai concreta.

Indiscrezione clamorosa: Serie B a 19 squadre.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE