Dazn, la prima partita è un disastro: critiche feroci dagli utenti

Paola Ditto
Agosto 19, 2018

Una rivoluzione anche perché Dazn è visibile esclusivamente in streaming dunque si può raggiungere sfruttando dispositivi collegati alla rete internet come smart tv, computer, cellulari, tablet, consolle per tv. Tramite la piattaforma del gruppo Perform sarà possibile vedere in esclusiva 114 partite di Serie A (tre per ogni giornata), nonché tutte le sfide della Serie B. Tra le altre manifestazioni calcistiche fruibili su DAZN ci sono anche i match di Liga spagnola, Ligue 1 francese, Coppa di Lega Inglese, Coppa d'Africa delle Nazioni e Copa Libertadores.

Stasera si replica: alle 20,30 vanno in onda Sassuolo-Inter e Parma-Udinese. Gli utenti dovranno scaricare l'applicazione Dazn sul dispositivo sul quale volete vedere la partita: una consolle di gioco, la Smart Tv e lo Sky Q.

Che ci fossero dei rischi di disservizio ci era parso evidente già qualche giorno fa: un evento live molto seguito come le partite di Serie A fa a cazzotti con le logiche dello streaming, mentre è il contenuto ideale per il broadcasting satellitare o terrestre.

Come detto Dazn ha acquisito i diritti per trasmettere tre partite per ogni giornata di Serie A. Le gare in questione saranno quelli delle seguenti fasce orarie: anticipo del sabato alle ore 20,30, anticipo della domenica delle ore 12,30 e una partita (random) delle ore 15. Per gli abbonati Sky un mese di abbonamento a DAZN costerà 7,99 euro anziché 9,99; il pacchetto da 9 mesi costerà invece 59,99 euro anziché 89,91.

Come seguire le partite dell'Inter nel campionato di Serie A 2018-2019? I contenuti proposti da DAZN non si limitano solo alla sfera calcistica.

Gli abbonati Sky potranno acquistare (sul sito di Sky, sull'app Fai Da Te, nei punti vendita Sky e tramite il servizio clienti) degli abbonamenti scontati, con prezzi più vantaggiosi per chi fa abbonamenti più lunghi di un mese. Ed è proprio sulla nuova piattaforma di Perform che i tifosi del Napoli hanno potuto assistere alla prima partita della loro squadra del cuore. Inoltre sono compatibili all'applicazione di Dazn anche tutte le console per videogiochi. La Nations League sarà seguita proprio dalla Rai.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE