Inter ko, Spalletti: "Perso su rigore, le condizioni del campo hanno influito"

Brunilde Fioravanti
Agosto 20, 2018

Dazn è una piattaforma virtuale on-demand, una sorta di streaming visibile su computer, tablet, smartphone ma anche su PlayStation 4 e su alcuni tipi di smart Tv. Berardi e Boateng? L'ultimo lo vedo in quella posizione e quindi da falso nueve, mentre Domenico quando si diverte dà spazio al talento e tutti noi siamo avvantaggiati.

Oggi domenica 19 agosto si gioca Sassuolo-Inter, match valido per la prima giornata della Serie A 2018-2019 di calcio. Molto meglio la Roma che a Torino ha vinto alla fine ma cambiando almeno tre volte la sua partita fino ad arrivare al giovane Kluivert e alla prodezza di Dzeko. Decisivo il rigore trasformato da Domenico Berardi. Se sono preoccupato? Ci sono cinquanta partite da giocare (ride, ndr).

Luciano Spalletti dopo il ko contro il Sassuolo parla a sky: "Le sconfitte insegnano sempre molte cose, è chiaro che poi ti mettono anche in difficoltà perché devi laborare con zero punti in classifica in questo calcio fatto di tensioni". La prestazione è stata buona e deve aiutarci ad aumentare l'autostima e la consapevolezza, sapendo però che il percorso non è sempre in progressione, ci saranno anche battute d'arresto. In casa Inter, invece, Spalletti sembra orientato a confermare il 4-2-3-1 visto nell'ultima amichevole contro l'Atletico Madrid, con Politano, Lautaro Martinez e Asamoah a supporto di Icardi. Se mi aspettavo un'Inter più avanti? L'allenatore a poche ore dall'esordio in Serie A ha già le idee chiare: "Usciamo dalla fabbrica senza dove fare ulteriori prove".

Anteprima giornali: Spalletti stracarico, Inter da scudetto! L'ex attaccante del Sassuolo, poi, si è trasferito proprio nella Milano nerazzurra e vivrà da ex la prima sfida del campionato.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE