Bonus bolletta luce e gas: risparmi notevoli ma pochi lo usano

Cornelia Mascio
Settembre 14, 2018

Il Bonus bolletta, conosciuto anche come bonus sociale luce e gas, è stato utilizzato molto meno del previsto.

Infatti, è fondamentale avere la documentazione Isee, visto che per accedere al bonus bisogna non superare la soglia degli 8.107,5 euro, che sale a 20.000 euro nel caso si abbiano più di tre figlia a carico. Le famiglie formate da 2 componenti possono ottenere fino a 125 euro di sconti sui consumi elettrici all'anno; quelle con 3 o 4 componenti fino a 153 euro. Per quando riguarda la bolletta del gas, il bonus parte da 34 euro l'anno e può arrivare fino a 273 euro. Non è solo l'ampiezza della famiglia a incidere sull'entità dello sconto: esso cambia in base alla zona climatica in cui si risiede. Come chiaro a molti, il bonus è una delle misure in aiuto a chi ha poche disponibilità economiche e chiede l'intervento dello Stato per far fronte alle spese per il mantenimento dei servizi all'interno di un'abitazione. Agsm, multiutility che produce e distribuisce gas ed energia elettrica ha quindi deciso di pubblicare un vademecum informativo e di istituire un punto dedicato nei propri uffici di Verona, in modo da poter aiutare i consumatori ad avere le notizie utili sui bonus bollette. La Stampa segnala che secondo le associazioni dei consumatori solo un terzo delle famiglie che ne avrebbe diritto ne usufruisce. Al momento, è limitata all'area della città veneta; presto, però, potrebbe essere estesa a tutto il territorio nazionale.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE