I mondiali di pallavolo maschile tornano a Milano

Paola Ditto
Settembre 14, 2018

La partita, giocata nella località di Ruse (Bulgaria), ha visto i transalpini dominare tutti e tre i set e conquistare la vittoria in poco più di un'ora di gioco. La prossima partita dell'Italia sarà sabato 15 settembre alle 21.15 contro l'Argentina, battuta nel primo turno dal Belgio. Ad esempio, sono molto significative in tal senso le parole di Daniele Mazzone al termine della partita: "Onestamente non me l'aspettavo così facile".

Zaytsev e Juantorena non si fermano! Il regolamento prevede che l'Italia, in caso di qualificazione nei primi tre posti del proprio gruppo, disputi in ogni caso la seconda fase a Milano: pertanto, se l'Italia chiuderà il suo girone in prima posizione, al Mediolanum Forum si giocherà la Pool E mentre, se gli Azzurri saranno secondi o terzi, a Milano si svolgerà la Pool F. In tutti gli altri casi sarà comunque la Pool E a disputarsi a Milano. Per qualche azzurro (leggi Lanza, Giannelli e Colaci) sarà la rivincita dell'Europeo della scorsa stagione, quando i belgi eliminarono gli azzurri ai quarti di finale certificando il bisogno di riportare in squadra Ivan Zaytsev e Osmany Juantorena. Italia, quindi, al comando della Pool A con due vittorie e sei punti.

Ecco i mondiali! No, non quelli del calcio ormai dimenticati e con la Francia Campione ma altri mondiali sono al debutto, quelli del Volley dove l'Italia si presenta non per fare da comparsa ma per giocarsi le proprie carte e chissà anche qualcosa di veramente prestigioso. Di contro il Belgio ha invece firmato 35 schiacciate e neanche un muro efficace: i migliori in campo sono stati Van Den Cries e Deroo con 7 punti a testa.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE