Il gatto entra nella culla: il neonato muore

Remigio Civitarese
Settembre 14, 2018

Tragedia in Russia, a Zlatoust, città di 170 mila abitanti situata nei monti Urali.

Un neonato è stato trovato morto nella culla, ucciso - stando a quanto riportano i quotidiani locali - involontariamente dal gatto di famiglia. Il piccolo era stato messo a dormire nella sua culletta, quando di nascosto il gatto è salito vicino a lui e si è accoccolato vicino al suo viso impedendogli di respirare.

Pare che la mamma si sia accorta del gatto che stava ostacolando la respirazione del bambino [VIDEO] solo dopo che quest'ultimo era deceduto. Quando la madre del bimbo, infatti, ha visto il gatto sul volto del figlio lo ha immediatamente scacciato apprendendo di essere arrivata troppo tardi. La donna ha comunque portato il piccolo infante in ospedale nel quale i soccorritori non hanno potuto far altro che decretarne l'avvenuto decesso. La polizia, allertata dalla struttura ospedaliera, ha avviato un'indagine sul caso ma l'ipotesi più accreditata rimane, al momento, quella dell'incidente.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE