West nile, ragazza 25enne ricoverata in rianimazione

Modesto Morganelli
Settembre 14, 2018

La direzione sanitaria dell'Ulss 2 comunica che è ricoverata al Ca' Foncello una paziente colpita dal virus West Nile. La paziente è ricoverata da ieri, mercoledì 12 settembre, in rianimazione, in prognosi riservata.

La vittima, con pregresse patologie, era ricoverato nella struttura da più di un mese per insufficienza respiratoria. I medici avevano poi riconosciuto l'encefalite da West Nile, ricoverando l'uomo in terapia intensiva. Qui il quadro clinico si è progressivamente aggravato fino al decesso. Intanto nell' Area Nord è stato registrato il maggior numero di contagi, ma le disinfestazioni sono state fatte.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE