Formula 1 Singapore, analisi qualifiche: la pole dance di Lewis

Paola Ditto
Settembre 15, 2018

Lewis Hamilton ha conquistato la pole position del Gp di Singapore, quindicesima tappa del Mondiale di Formula 1. E' deluso e non lo manda a dire Sebastian Vettel dopo le qualifiche del Gran Premio di Singapore dove non è andato oltre la terza posizione.

Il giro di Lewis Hamilton nel primo tentativo in Q3 è stato talmente ispirato e "artistico" che non è riuscito a batterlo nemmeno... Dietro all'inglese si è insediato a sorpresa Max Verstappen, capace di sfruttare il buon potenziale della Red Bull sul circuito cittadino di Singapore, lo stesso che aveva permesso a Daniel Ricciardo, poi sesto in griglia, di chiudere il Q1 davanti a tutti.

Ora per la Ferrari la gara di domenica in un circuito che non si presta ai sorpassi, sarà tutta in salita, deve sperare solo in un miracolo o in un errore di Hamilton che al momento non è preventivabile.

Ma attenzione, perché il nemico è sempre in agguato. Insieme al danese hanno abbandonato la qualifica anzitempo anche le due Williams, Hartley e Vandoorne.

Parlando di giro secco, qualifiche e griglia di partenza, bisogna dunque evidenziare il grande miglioramento della Ferrari al sabato, che negli ultimi anni era stato riserva di caccia praticamente esclusiva della Mercedes salvo eccezioni come i circuiti più lenti.

Il disordine di cui parla l'alfiere della Ferrari è chiaramente quello che gli ha fatto perdere diverso tempo in pista: la squadra non ha fatto uscire il tedesco nei momenti migliori, disattenzione che è risultata in giri complicati da effettuare, ;con diverse monoposto da superare. Sorpreso dalla prestazione di Hamilton e della Red Bull? Completano la top ten il messicano Sergio Perez (RP Force India) settimo a 1.970, quindi ottavo il francese Romain Grosjean (Haas) a 2.305, nono il suo connazionale Esteban Ocon (RP Force India) a 2.350 mentre è decimo il tedesco Nico Hulkenberg (Renault) a 2.573.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE