Di Francesco: "Mio figlio grande uomo, è passato da vittima a colpevole"

Brunilde Fioravanti
Settembre 19, 2018

CASO DOUGLAS COSTA - Il discorso scivola sullo sputo di Douglas Costa al figlio Federico: "Sono indignato per quello che ho sentito su presunte parole dette da Federico". È un grande uomo e sono orgoglioso di lui.

Roberto Pruzzo a Radio Radio: "E' inevitabile che l'allenatore si prenda le sue responsabilità, sia quando le cose vanno bene sia quando vanno male". La sfida con il Real potrebbe segnare troppo presto il futuro della nuova Roma anche se, c'è da dirlo, i giallorossi dopo l'addio scudettato di Fabio Capello, non hanno più avuto in panchina un uomo dal vero carisma pronto a far rivivere i sogni di vittoria che da troppi anni restano nella sola storia romanista. Non dovrei essere io a prendere le sue difese. E' un ragazzo che è passato quasi da vittima a colpevole. "E poi sui social hanno augurato la morte a me e a mio figlio". Non dico come affronteremo la partita, dico solo che dovremo avere la capacità di migliorarci. Qui dobbiamo difendere meglio.

Sul Real migliore o peggiore senza Ronaldo: "A me questo Real piace molto e Asensio è il futuro di questa squadra". Mi sembra di vivere a Roma. Il Real si è distinto sempre come Real, non come Real Ronaldo. Nemmeno il ritorno al 4-3-3 è servito per ritrovare i vecchi equilibri, ma viene anche da chiedersi fino a che punto può dipendere dal modulo 0 dal mercato una sconfitta che alla fine passa dall'ingenuità commessa da un leader come Kolarov. Ritroverà il gol e ci darà una grossa mano. E' giusto dare maggiore solidità a una fase difensiva qualitativa ma che ci possa far esprimere meglio anche la fase offensiva.

Sulle possibili sorprese: "Potrei sorprendere tutti, ma non lo dirò. Non bisogna parlare di giocatori, il problema va risolto tutti insieme".

Volendo scegliere una stella tra quelle rimaste, più Modric o più Bale? "Ronaldo è stato sostituito più che degnamente".

"Dal punto di vista finalizzativo mi aspetto di più da Bale, ma Modric, per le sue qualità, può aiutare il gallese ad aumentare il suo score". Devo fare tante scelte: a volte una tribuna aiuta i giocatori che pensano di essere già maturi. "Un giocatore che ha tante qualità è Sergio Ramos, perché sa fare tutti i ruoli, dalla difesa fino all'attacco". "Dire che è pronto per fare cose importanti è prematuro, ma ha grandissimi mezzi".

Roma più forte dello scorso anno. "Abbiamo fatto qualcosa di straordinario ed è quello per cui giochiamo e lavoriamo".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE