Dramma per Lory Del Santo, le muore un altro figlio

Brunilde Fioravanti
Settembre 20, 2018

Conor - che ebbe da Eric Clapton -, nel 1991, a poco più di cinque anni, morì cadendo dalla finestra di un grattacielo a New York. La Del Santo ha infatti raccontato che doveva essere nel cast del Grande Fratello Vip, ma dopo la scomparsa del figlio in accordo con Mediaset aveva deciso di ritirarsi.

Non sono chiarissime le cause che hanno portato al gesto del giovane, di cui la Del Santo non ha mai voluto rivelare chi sia il padre, ma l'attrice ha spiegato che soffriva di una grave patologia cerebrale. Il suo cervello si è spento per un collasso mentale", ha detto Lory Del Santo a Verissimo. "Mi sono distrutta la mente in questo periodo per capire se umanamente si poteva fare qualcosa per aiutarlo, ma difficilmente si possono aiutare casi di questo genere.

"Ho un solo senso di colpa - ha continuato - L'ultima volta che ci siamo visti non gli ho detto "ti voglio bene", anziché baciarlo e basta".

Un altro dramma per Lory Del Santo, un altro figlio che se ne va in modo tragico. All'epoca, il piccolo non aveva ancora compiuto 5 anni.

Invece, Loren aveva soltanto 19 anni, ed era il terzo figlio avuto dall'attrice e showgirl televisiva. Loren era nato nel 1999 e dopo aver frequentato una scuola internazionale a Milano si era trasferito in Florida per frequentare l'università. Si era sempre tenuto lontano dal mondo dello spettacolo italiano. "Dopo quanto accaduto avevo deciso di rinunciare". C'è un equilibrio delicato da mantenere quando arriva la morte di un figlio, il coraggio di Lory Del Santo di manifestare la sua idea su tutto potrebbe essere travisato.

L'ex naufraga, vincitrice de L'Isola dei Famosi 3, ha però rivelato in anteprima di aver contattato la produzione del programma per chiedere di poter fare questa esperienza.

Il lutto che l'ha colpita avrebbe spinto Lory Del Santo a rifiutare la partecipazione alla prossima edizione del Grande Fratello Vip. Il fatto che ci sia un confessionale, per parlare in ogni momento con qualcuno, può farmi bene. La solitudine non mi fa paura. Poi la morte improvvisa del figlio Loren ha avuto il sopravvento spingendola a rinunciare. "Ti fa meditare per trovare soluzioni".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE