Dopo il suicidio del figlio, Lory Del Santo potrebbe partecipare al GfVip

Brunilde Fioravanti
Settembre 22, 2018

Il suicidio del figlio Loren (19 anni) è l'ennesimo duro colpo per Lory Del Santo, già distrutta dal dolore nel 1991 quando il suo primogenito Connor (frutto della relazione con Eric Clapton) si gettò inconsapevolmente dal 53° piano di un grattacielo di New York, perdendo la vita a soli 5 anni. Si è tolto la vita a causa di una grave patologia cerebrale. "Il suo cervello si è spento per un collasso mentale", ha dichiarato Lory Del Santo ospite a Verissimo nella puntata che andrà in onda il 22 settembre. Dopo quanto accaduto, d'accordo con Mediaset, avevo deciso di rinunciare.

L'ex naufraga, vincitrice de L'Isola dei Famosi 3, ha però rivelato in anteprima di aver contattato la produzione del programma per chiedere di poter fare questa esperienza. Lory Del Santo doveva essere una delle concorrenti della terza edizione del Grande Fratello Vip prima che fosse colpita da questa terribile tragedia. Potrebbe essere una terapia. Il fatto che ci sia un confessionale, per parlare in ogni momento con qualcuno, può farmi bene.

Il dolore che non ha una parola per definirlo è tornato a colpire Lory Del Santo, la showgirl e attrice nata a Povegliano Veronese (Verona) quasi sessant'anni fa.

Dopotutto, la showgirl racconta ai microfoni di Verissimo di aver trascorso questo periodo di lutto completamente sola e isolata dal resto del mondo, cercando di elaborare il dolore che nulla al mondo potrà mai cancellare.

Dalla breve storia (finita male) con Silvio Sardi, invece, la Del Santo ha avuto un altro figlio, Devin, di 26 anni, con cui i rapporti non sono stati sempre facili. Ora ha chiaramente cambiato idea, e ha deciso di rendere pubblica la sue perdita "per ritrovare la forza, per essere forte". Ho un solo senso di colpa: l'ultima volta che ci siamo visti non gli ho detto 'ti voglio bene' anziché baciarlo e basta.

Ancora un dramma nella vita di Lory Del Santo. Quelli in cui ti ritrovi a riflettere. Confidarsi e parlare davanti a tutta italia sono due concetti teoricamente opposti così come lo è la ricerca della solitudine all'interno della casa più osservata d'Italia: "Non mi fanno paura i momenti di solitudine nella Casa". La solitudine è una forza. Difficilmente si possono aiutare casi di questo genere. Ti fa meditare per trovare soluzioni.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE