Florentino Perez: "Ronaldo alla Juventus? Ecco come è andata"

Paola Ditto
Settembre 22, 2018

La trattativa è stata facilitata dalla volontà del fenomeno portoghese di lasciare il club spagnolo, e lo stesso Florentino Perez si è infine mostrato favorevole al suo trasferimento. Quello che è stato definito come "l'affare di calciomercato del secolo" dunque da parte della Juventus, sarebbe stata un'operazione obbligata per le merengues che non avrebbero trovato acquirenti disposte a spendere più di 100 milioni per Cristiano Ronaldo.

Si inizia dall'offerta di 100 milioni della Juventus che, a detta di Perez, è la più alta arrivata a Madrid: "Le clausole che il Real fissa per i suoi giocatori sono dissuasorie". Lui voleva andar via per motivi personali e quando tutti convergono sulla stessa soluzione si arriva a un accordo.

Una scelta obbligata dunque quella del Real, secondo Florentino Perez che ha comunque voluto ringraziare Cristiano Ronaldo per quello che ha fatto con la maglia di un club che resterà sempre casa sua: "A Ronaldo non possiamo fare altro che ringraziarlo per tutto quello che ha fatto con questa maglia. Il Real Madrid sarà sempre casa sua". Espulsione che potrebbe caricarlo ancora di più in vista del campionato, con i fantallenatori pronti a vederlo in azione contro il Frosinone.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE