Addio vecchio scontrino, adesso l’obbligo di quello elettronico

Cornelia Mascio
Ottobre 10, 2018

E' quanto prevede un articolo della bozza del decreto fiscale collegato con la manovra, che contiene anche le norme della 'pace fiscale' annunciata dal governo. Inoltre i negozianti potranno avere uno sconto fiscale per aggiornare o comprare il nuovo registratore di cassa e rispettare le leggi decise dalla maggioranza. E alla e-fattura, che scatta da gennaio, si affiancherà l'invio elettronico degli scontrini, che manderà in soffitta il vecchio tagliando cartaceo necessario per comprovare gli acquisti.

Presente solo con il titolo ma non definite nel testo, vi sono anche la proroga del prestito ponte all'Alitalia e il ristoro dei risparmiatori danneggiati dalla crisi delle banche.

In arrivo anche la definizione agevolata per le liti pendenti con l'Erario in ogni stato e grado del giudizio, compreso quello in cassazione e anche a seguito di rinvio. Il primo versamento è previsto per il 31 luglio 2019, poi due rate a luglio e novembre per 5 anni. La novità, contenuta in una bozza del decreto fiscale collegato alla manovra che l'ANSA ha potuto visionare, prevede che per i ruoli notificati fino al 30 settembre 2019 si possa pagare un importo pari al valore della controversia o, se l'Agenzia delle Entrate ha perso in primo o in secondo grado, un importo pari alla metà o ad un terzo della contestazione.

Il fisco punta sull'elettronica per la lotta all'evasione. Una misura contenuta nel decreto fiscale, collegato alla manovra economica, che sarà attiva da luglio 2019 per tutti gli esercizi con introiti superiori ai 440 mila euro l'anno (circa 260 mila soggetti), per poi essere estesa a tutti gli esercenti a partire da gennaio 2020.

Non ci sarà l'aumento dell'accisa della benzina e degli altri carburanti che sarebbe dovuto scattare dal primo gennaio. L'entrata in vigore del provvedimento sarà dunque graduale, ma la rivoluzione è dietro l'angolo. Per prendere parte alla lotteria, occorrerà inserire, previa richiesta, il codice fiscale dell'acquirente con il quale poter di fatto partecipare all'estrazione dei premi dopo l'acquisto di beni o servizi.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE