Fca: Jeep Renegade Plug-in Hybrid, Melfi si prepara alla produzione

Cornelia Mascio
Ottobre 10, 2018

Fiat-Chrysler con un comunicato ufficiale ha confermato l'arrivo sul mercato della prima Jeep ibrida, precisamente la Renegade in addirittura in versione plug-in, ovvero ricaricabile e con alcune decine di km in modalità 100% elettrico. Il lancio sul mercato del nuovo modello è previsto nella prima parte del 2020.

La Renegade Phev sarà prodotta a Melfi insieme alla Renegade e alla 500X con motore a combustione tradizionale già attualmente in produzione presso lo stabilimento. L'investimento dedicato al lancio della nuova motorizzazione è pari a oltre 200 milioni di euro e comprende un forte impegno da parte di FCA per formare tutti i dipendenti sull'applicazione di questa nuova tecnologia. Secondo il sindacalista della Fim Cisl, che ricorda le nuove sfide dell'auto, l'elettrico e la digitalizzazione, "adesso è necessario anticipare i tempi di questo cambiamento affrontando la transizione delle produzioni degli stabilimenti italiani a partire da quelli che producono motori diesel e componentistica".

"Le oltre 742.000 Renegade prodotte in Italia dal lancio ad oggi, fanno dello stabilimento di Melfi il posto ideale e della Renegade il prodotto perfetto per il lancio della nuova versione": è quanto detto da Pietro Gorlier, alla sua prima settimana da capo della divisione Emea del gruppo.

Il 1° giugno, durante il Capital Markets Day, FCA ha presentato il Business Plan 2018-2022 alla comunità finanziaria. Gli investimenti previsti nell'arco del piano porteranno ad un portafoglio di soluzioni tecnologiche che permetteranno a FCA di ottemperare agli obblighi normativi nei diversi mercati. La tecnologia verrà anche applicata per rafforzare ulteriormente i punti di forza specifici di ogni brand. Dunque, si tratta di un altro importante passo in avanti verso l'elettrificazione dell'intera gamma del gruppo automobilistico italo-americano per soddisfare le più severe norme sulle emissioni. Iniziata con Chrysler Pacifica Minivan PHEV e con ka tecnologia e-Torque mild-hybrid sul Ram 1500. Entro il 2022, inoltre, Fiat Chrysler prevede di proporre un totale di 12 sistemi di propulsione elettrici e veicoli completamente elettrici, ibridi plug-in e ibridi completi (30 diversi modelli in totale).

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE