Spread a 310, Piazza Affari negativa

Cornelia Mascio
Ottobre 11, 2018

Il rendimento del 10 anni italiano sale al 3,7%.

Le Borse europee chiudono in rosso, maglia nera per Milano con lo spread che schizza a 305 punti. Alla fine della contrattazioni a Piazza Affari l'indice Ftse Mib ha perso l'1,71% a 19.719 punti e l'All Share ha registrato lo stesso regresso percentuale (-1,71%) a quota 21.711.

"Finora non c'è stata una esplosione dello spread come alcuni paventavano": certo "ai livelli attuali non è accettabile". "Gran parte dell'incertezza viene dal piano B" che, ha sottolineato il ministro "è già stato chiarito dal governo fino in fondo collegialmente". In controtendenza anche Atlantia (+1,72%), Tim (+1,33%), Poste Italiane (+1%) e Mediaset (+0,19%). Procedono in rialzo i titoli legati al petrolio, con l'aumento del prezzo del greggio. In asta di volatilita' Banco Bpm con un teorico -5%. Negativi anche i listini di Francoforte -1,36%, Parigi -1,10% e Londra -1,16%.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE