Si sporge dal balcone per un selfie, finisce in tragedia

Remigio Civitarese
Ottobre 16, 2018

La caduta è stata ripresa dall'edificio di fronte, e nel video si vede la donna mentre si siede sul parapetto, nel tentativo di farsi una foto utilizzando una bacchetta per selfie. Nel video si può sentire chi riprende, che ha capito in anticipo come sarebbe potuta finire, dire "guardala, è matta".

Ogni giorno il numero dei casi di morti dovute a selfie continua ad aumentare. Vittima una ragazza portoghese.

La tragedia è avvenuta nel quartiere residenziale di Cangrejo, dove poco dopo sono arrivate le autorità che purtroppo non hanno potuto fare altro che confermare l'incidente attraverso un tweet in cui hanno invitato tutti a "non rischiare la vita per un selfie". La vittima, Sandra Manuela Da Costa Macedo di nazionalità portoghese, si era seduta sulla ringhiera del balcone per farsi un autoritratto con lo smartphone quando, forse a causa di un colpo di vento, ha perso l'equilibrio ed è caduta nel vuoto. "È più importante perdere un minuto nella vita che la tua vita in un minuto". È morta per un selfie.

La notizia della morte della donna ha sconvolto gli amici. "Questa donna era una mia grande amica, una madre di due figli", scrive un'amico su Instagram. Si chiamava Sandra ed era un'insegnante. I risultati sono stati resi pubblici sul Journal of Family Medicine e Primary Care.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE