Conte tre giorni a Bruxelles, con Merkel primo incontro cruciale

Remigio Civitarese
Ottobre 23, 2018

Ma Conte ha più volte ribadito di voler far leva sui leader dei Paesi membri per ammorbidire, se non piegare, la Commissione europea, cui spetta la valutazione dei saldi e delle misure che l'Italia ha varato nell'ultimo Consiglio dei ministri e condensato nel Documento programmatico di bilancio consegnato a Bruxelles. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al suo arrivo al vertice Ue.

Il quale non nasconde che l'Ue sperava in una manovra diversa. "Merkel è stata molto attenta e impressionata dal pacchetto di riforme strutturali che stiamo realizzando e che in parte abbiamo realizzato", ha riferito il premier italiano, "da questo punto di vista siamo entrambi d'accordo che la linea deve essere quella del dialogo costruttivo". "Da questo punto di vista siamo entrambi d'accordo che la linea deve essere quella del dialogo costruttivo". In programma infatti c'è il Consiglio Europeo che si aprirà questa sera, dove oltre alla questione Brexit si parlerà in maniera inevitabile anche della stabilità economica dell'Unione.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE