Champions League Roma Cska Mosca. Scontri tra tifosi, ferito ultrà russo

Paola Ditto
Ottobre 24, 2018

I giallorossi si sbarazzano dei russi scalzandoli dalla vetta del girone, e lo fanno con un'apparente semplicità frutto della grande prestazione di tutti i reparti: 3-0 finale marchiato Dzeko (doppietta e assist per Under, 80 gol con la maglia della Roma per lui), ma bene tutti, tra i giallorossi, da El Shaarawy (titolare all'ultimo momento per il forfait di Kluivert) a Manolas (un muro, dietro), da Pellegrini a De Rossi.

Roma-CSKA Mosca 3-0: al 5' del st, lancio lungo di Florenzi per Dzeko, torre per Under che con il mancino manda sotto la traversa.Roma-CSKA Mosca 2-0: al 43' del pt, El Shaarawy vede Dzeko in piena area di rigore, il bosniaco calcia in diagonale e raddoppia.

Torna la Champions League.

La sfida di Champions tra Roma e Cska Mosca era molto temuta dalle forze dell'ordine per il precedente del settembre 2014, quando le due squadre si affrontarono nella stessa competizione e attorno e all'interno dell'Olimpico scoppiarono gravi disordini. Ma per stasera la Roma si regala il primato nel Girone G di Champions a braccetto con il Real Madrid, che ha sconfitto il Viktoria Plzen. Significa che vincere anche a Mosca, alla prossima, vorrebbe dire ipotecare il passaggio del turno. Fermati 15 tifosi della Roma.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE