Giordania, sale il numero vittime della piogge: 11 morti

Remigio Civitarese
Novembre 10, 2018

Sette morti, cinque dispersi e migliaia di turisti evacuati dal sito archeologico di Petra.

Circa quattromila turisti sono stati fatti allontanare dal noto sito archeologico appena in tempo.

Sale il bilancio delle vittime delle inondazioni provocate dalle violente piogge che hanno colpito le zone centrali e meridionali della Giordania. Nell'incidente sono morti il padre ed un'altra sorella.

Urlando li hanno spinti ad allontanarsi prima che l'acqua travolgesse tutto trasformando la parte bassa di Petra in un fiume tumultuoso.

Fenomeni simili, dicono gli esperti, non si vedevano da decenni in Giordania.

Le piogge torrenziali di venerdì hanno subito ingrossato i torrenti in montagna che si sono riversati a valle con impeto. Due settimane fa un pullman che trasportava dei ragazzi di 11-14 anni in gita scolastica era stato travolto dalle acque nella zona di Zara Maeen, nella regione del Mar Morto.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE