Vasco Rossi contro Salvini? Questa volta è una fake news

Brunilde Fioravanti
Novembre 17, 2018

Ospite al "Maurizio Costanzo Show", programma in onda in seconda serata su Canale5, Matteo Salvini ha cantato "Albachiara" di Vasco Rossi.

Una mail alle redazioni per segnalare l'irritazione di Vasco Rossi nei confronti di un fan d'eccezione: Matteo Salvini. "Ho già preso i biglietti per andare a vedere Vasco a San Siro la prossima estate - rivela - Vasco a San Siro è una delle cose più belle che ti possano accadere nella vita". Il leader del Carroccio, che non ha mai nascosto la sua passione per Vasco quindi accetta e si abbandona alla performance canora, mentre il giornalista Mauro Giordano, Flavio Briatore e Roberto D'Agostino riprendono con il telefonino. Ma su Albachiara l'irritazione del Blasco e' una fake. Dopo pochi minuti però è arrivata la rettifica. Ma il tam tam è stato interrotto dalla sua portavoce, Tania Sachs che ha negato di aver diffuso un commento al vetriolo di Vasco Rossi.

Immediate sono rimbalzate sul web le parole di Vasco complice una mail mandata come nota ufficiale del rocker: "Sono sbalordito e molto incazzato che un fascista come Salvini si sia messo cantare la mia Albachiara - il testo arrivato nelle redazioni - Non credo che sia molto adatta al massimo rappresentante di quello che vedo come uno Stato di polizia". Nel documento il cantante si sarebbe detto indignato per il fatto che un fascista ha cantato una sua canzone.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE