Giancarlo Magalli, la figlia in ospedale: "Purtroppo nessuna diagnosi"

Brunilde Fioravanti
Dicembre 6, 2018

Michela Magalli, la figlia 23enne di Giancarlo Magalli, è ricoverata all'ospedale Gemelli di Roma.

Michela ora si trova infatti in un nosocomio, con una flebo al braccio e una mascherina in faccia.

La giovane ha postato diverse foto, in una di queste scrive ironica: "Pensieri e preghiere, grazie". La 24enne, sempre via social, ha anche fatto sapere che al momento non è stata fatta luce sulle cause che l'hanno costretta al ricovero, visto che i risultati clinici non hanno ancora permesso ai medici di stilare una diagnosi: "Ancora non c'è una diagnosi".

Già dimessa dal reparto malattie infettive, la ragazza si sfoga su Instagram: "Ringrazio tutti per i pensieri e i messaggi dolci".

"A una diagnosi, purtroppo, ancora non si è arrivati, potrebbe essere una malattia esantematica o infettiva, un virus come quello di epstein-barr, la linfomonocitosi adenopatica infettiva o che ca*** ne so io. Finger crossed for me".

Al momento non è più in ospedale, e sta bene: "Ve lo dico io, sto bene, adesso sono a casa sul divano con le mie amiche". Ieri volevo condividere con le persone che mi seguono la mia giornata, come faccio spesso, come una qualsiasi altra giornata. "Sto facendo delle analisi ed alcuni esami; negli articoli leggo di "dramma in famiglia" e "condizioni gravi", sembra veramente che sto a mori' e non è così". "Se non sono stata attiva e non lo sarò in questi giorni sapete il perché". Fra un po' mi aspetto che mi chiami la Taffo per chiedermi se preferisco essere sepolta in mattinata o nel pomeriggio.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE