Lo scontro tra Matteo Salvini e Pamela Anderson

Brunilde Fioravanti
Dicembre 6, 2018

E continua: "Quello che sta accadendo in Francia in questi giorni è un problema europeo, nello stesso modo in cui le misure anti-immigrati e le slittate verso una nuova forma di fascismo in Italia sono un problema europeo". E' evidente il sottile riferimento al periodo fascista.

Una serie di j'accuse diretti ai politici francesi che hanno perso il contatto con la realtà e che di fatto si mostrano ogni giorno di più incapaci di cogliere le istanze del popolo.

A pubblicare questo commento contro il ministro dell'Interno italiano e il presidente francese è stata la famosa attrice Pamela Anderson, che ha affidato la sua critica al social Twitter. "Salvini ha di recente affermato che 'Macron è un problema per i francesi', il che significa che ciò che sta accadendo in questi giorni in Francia, con le proteste gilet gialli, è qualcosa che riguarda solo i francesi. La soluzione può essere solo un risveglio pan-europeo che attraversi i confini e le nazionalità, che sia in grado di affrontare la crisi economica, sociale ed ecologica dell'Europa attuale".

In tanti hanno condiviso il suo tweet e commentato le sue affermazioni. Gli utenti più audaci, oltre a congratularsi con lei per le sue parole, hanno anche proposto alla Anderson di candidarsi per le primarie del Partito democratico italiano o di unirsi all'Internazionale progressista. Ahimè, con dolore, da affezionato spettatore e fan di "Baywatch", lei questo sabato a Roma non ci sarà.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE