Salmone affumicato ritirato: rischio Listeria. Marca e lotto

Modesto Morganelli
Dicembre 6, 2018

Rischio listeria nel salmone affumicato Scottish Pride. E' stato disposto infatti il ritiro di un lotto di "Scottish pride", salmone affumicato scozzese, commercializzato dalla "Food of Scotland s.r.l.".

Il salmone affumicato interessato dal richiamo è distribuito in Italia da FOODS OF SCOTLAND SRL (IT 2606 CE) con sede operativa in via Guido Rossa 20 D ad Aulla, in provincia di Massa Carrara. Ogni busta contiene salmone affumicato in filetti intere o pre affettati. Il prodotto riporta le scadenze al 12, al 13 e al 9 gennaio del 2019.

Nuovo allarme alimentare lanciato direttamente dal ministero della Salute.

Listeria è il nome attribuito ad una famiglia di batteri composta da dieci specie. Non sembra essere la prima volta che si assiste al richiamo del salmone per la presenza della listeria monocytogenes soprattutto perché il batterio che causa la listeriosi si trova in cibi crudi come il pesce affumicato, la carne, i formaggi (in particolare formaggi a pasta molle) e gli ortaggi crudi o negli alimenti che non sono affumicati in modo corretto.

La stessa azienda MIF raccomanda a coloro che avessero comprato questi prodotti tra il 1° settembre 2018 e il 16 novembre 2018, di riportarli presso il punto vendita d'acquisto. Maggiori informazioni sul sito del Ministero della Salute nella sezione Avvisi di sicurezza.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE