I 49 migranti sbarcano a Malta dopo 18 giorni in mare

Remigio Civitarese
Gennaio 11, 2019

Resta aperto il nodo Consob, con Di Maio che insiste sul nome di Marcello Minenna, nonostante le resistenze che vengono anche da una parte della Lega. "Come facciamo ad accogliere ancora quando ci hanno preso in giro per mesi?" "Il governo sta bene - ha aggiunto -". E' una questione di principio: in Europa si arriva in aereo e con i documenti e stasera dirò a Conte di aspettare che i Paesi europei prendano quelli che avevano promesso di accogliere. Oggi se ne parler nuovamente nel preconsiglio.

Il 9 gennaio i Paesi Ue si sono accordati di accogliere i 49 migranti delle due navi Ong che hanno passato in mare senza approdo due settimane. Ad annunciarlo il Governo di Malta che però ha imposto alle ong di abbandonare subito le acque territoriali e tornare nel mare, in questi giorni in tempesta. Che ha spiegato il concetto con una frase fulminante per chiarezza: "L'unico modo per attuare un effettivo controllo delle frontiere in mare è, in primo luogo, condurre operazioni di ricerca e soccorso" ha scritto Carlone in un documento presentato il 22 marzo 2017 all'International Salvage Union (Isu), l'associazione mondiale che si occupa di sinistri marittimi e salvataggi. Chi lo dice? Per esempio il contrammiraglio Nicola Carlone, Comandante della più importante Capitaneria di porto della penisola (Genova), rappresentante italiano nell'Emsa (European Maritime Safety Agency) di cui è vice-presidente e già responsabile del reparto "Piani e Operazioni" della Guardia Costiera. Ma il capo della Lega, Matteo Salvini, frena: Approver il Rdc solo se ci saranno i soldi per i disabili. "Io non autorizzo arrivi di migranti", ha detto, dopo che ha anche accusato gli alleati M5s di non averlo avvertito della decisione di prendere parte delle persone soccorse dalle ong.

Matteo Salvini ed il governo maltese continuano sulla linea di tensione che caratterizza il dialogo tra i due paesi. Io sono accusato di cattivismo, razzismo, fascismo, ma voglio bloccare il traffico degli scafisti. Non solo! Il 26 agosto 2018, a bordo della Diciotti, sono sbarcate a Catania 177 persone. Così il presidente del Parlamento Ue Tajani. Questo quanto asserito da Salvini nel corso dell'intervista.

L'opposizione va all'attacco. "Siamo all'editto di Varsavia, le parole di Salvini sono una vera e propria sfiducia per Conte".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE