MILAN, Fratello Paquetà va in prova al Monza

Paola Ditto
Gennaio 11, 2019

Come successo per lo storico numero 22 rossonero, che nel 2004 portò a Milano anche il più piccolo Digao, infatti, anche il nuovo arrivato in casa Milan ha deciso di portare con sé in Italia il fratello Matheus, più grande di lui di due anni.

Ormai Lucas Paquetà è a tutti gli effetti un giocatore del Milan. Bisognerà aspettare che il neoacquisto del Milan giochi per valutare le sue qualità e iniziare a fare dei confronti. Il fratello è un centrocampista di 21 anni cresciuto nÌel Flamengo e da molti accostato a Kakà.

Paquetà senior, ultima esperienza all'Almirante Barroso (squadra della Seconda divisione dei campionati dello stato di Santa Catarina; per intenderci, con le dovute proporzioni, si tratta di un torneo di sesta serie, laddove il fratello Lucas giocava in prima, ovvero nel Brasilerao) ha iniziato mercoledì un periodo di prova con il Monza di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani, in questi giorni scatenato sul mercato italiano. Il fratello del talento di Rio de Janeiro per il quale il Milan ha investito 35 milioni di euro più bonus, è un attaccante classe 1995, che ha giocato nell'Avaì, squadra della Serie B brasiliana che ha ottenuto la promozione piazzandosi al terzo posto nell'ultimo torneo. Fratello che finì la carriera proprio al...

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE