Michael Jackson, due 30enni ricordano gli abusi sessuali subiti da bambini

Brunilde Fioravanti
Gennaio 12, 2019

Il docufilm in due parti, che verrà trasmesso da HBO e Channel 4 in primavera 2019, affronta la delicata e drammatica questione che vede Michael Jackson, il "Re del Pop", accusato di una serie di abusi ai danni di minori perpetrati per anni proprio fra le mura di "Neverland", la favolosa residenza in California della popstar. All'annuncio della sua presentazione al Sundance, la famiglia ha emesso un comunicato: "Si tratta di un'altra vergognosa produzione nel tentativo oltraggioso e patetico di sfruttare il nome di Michael Jackson e lucrarci".

Insieme a Leaving Neverland il Sundance presenterà The Brink, un documentario su Steve Bannon e sul tempo che ha passato lavorando per la Casa Bianca di Trump.

Diretto da Dan Reed, Leaving Neverland viene presentato come "il ritratto di inganni e sfruttamenti duraturi che documentano come il potere della celebrità abbia permesso a una figura amata in tutto il mondo di infiltrarsi nelle vite di bambini e genitori attratti da personaggi famosi". Il cantante visse nel ranch dal 1988 al 2003, anno in cui le forze dell'ordine perquisirono la proprietà in cerca di prove che confermassero le accuse di molestie sessuali.

#boycottsundance2019 #leavemjalone #notguiltyonallcounts sono questi i principali hashtag ai quali ci si può rimandare per seguire la vicenda e i commenti di chi si pone in difesa di Michael Jackson sui social. "Ora che hanno 30 anni raccontano la storia degli abusi che hanno subito da Jackson e come ne sono venuti a patti negli ultimi anni". "Questo cosiddetto documentario è solo la riproposizione di illazioni datate e già smontate".

Nel decennale della sua morte avvenuta il 25 giugno 2009 a causa di una dose eccessiva di Propofol, Michael Jackson merita oggi di essere ricordato più per quello che ha fatto piuttosto che per quanto è stato assolto. Nel 2005 la star venne dichiarata completamente innocente dal tribunale per tutti i quattordici capi d'accusa.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE