Pamela Anderson: "Ai grandi ruoli ho detto no…" ecco svelato il motivo

Brunilde Fioravanti
Gennaio 12, 2019

Come ogni sabato torna puntuale questo pomeriggio a partire dalle 16, Verissimo il programma di Canale 5 condotto da Silvia Toffanin.

Ma, secondo le anticipazioni di Verissimo 2019, tra gli ospiti della prima puntata dell'anno condotta da Silvia Toffanin non ci saranno soltanto la "luminosa" Barbara D'Urso e la sensuale Pamela Anderson.

"Siamo tutti un po' insicuri del nostro corpo, soprattutto le ragazze".

A Los Angeles tutti facevano interventi al seno e ho deciso di farlo anche io. Comunque, questa mia esperienza mi ha insegnato a sorridere alla vita, anche se piango ancora molto, quando sono sola. A proposito del discusso produttore statunitense la Anderson ha affermato: "Ha commesso degli abusi con molte donne e questa cosa avrà delle conseguenze. L'ho incontrato solo una volta, brevemente".

Pamela ha poi ricordato Hugh Hefner, tra i primi a lanciarla dalle pagine della rivista Playboy: "La mia immagine dopo Playboy poteva far pensare che io fossi una ragazza un po' facile, invece proprio lì ho incontrato alcune delle persone più interessanti della mia vita, i miei mentori". Dopo aver ufficializzato Alba Parietti e Alda D'Eusanio nel ruolo di opinioniste del reality, al posto di Mara Venier e Daniele e Bossari, Alessia Marcuzzi è stata ospite a Mai dire Talk giovedì 10 gennaio e ha ufficializzato il nome di un primo concorrente che sbarcherà in Honduras nelle prossime settimane.

In passato, Pamela Anderson ha avuto una relazione con Julian Assange, fondatore di Wikileaks. "Provaci e vediamo cosa ti dice".

Edoardo Leo, Marco Giallini, Alessandro Gassmann e Gianmarco Tognazzi, presenti in studio per presentare il loro nuovo film Non ci resta che il crimine.

Il secondo ospite di giornata è Jeremias Rodriguez, il primo naufrago ufficiale de L'Isola dei Famosi.

In studio anche il grande Ciro Ferrara ex calciatore del Napoli e della Juventus.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE