Yemen: drone esplode durante parata militare

Remigio Civitarese
Gennaio 12, 2019

In Yemen continuano dunque i combattimenti tra la coalizione internazionale a guida saudita e i ribelli houthi, nonostante gli sforzi della comunita' internazionale. Lo riferiscono media panarabi a conferma della rivendicazione Huthi, apparsa sulla tivù al Masira, portavoce dell'insurrezione.

Un drone è esploso durante una parata militare in Yemen, nella base aerea di Al-Anad. Si tratta della più grande base dello Yemen, utilizzata in precedenza dalle forze speciali americane impegnate nella lotta contro al Qaida nel Paese.

I responsabili locali sostengono che i morti e i feriti siano stati immediatamente trasferiti all'ospedale Ibn Khaldoun di Houta, capitale della provincia di Lahj, zona a nord del porto meridionale di Aden, dove operano forze yemenite cooptate dall'Arabia Saudita e dagli Emirati Arabi Uniti, in funzione anti-Houthi.

L'arrivo del drone ha colto impreparati i soldati. "Abbiamo visto un aereo che atterrava verso il palco: pensavamo che registrasse immagini per un'emittente che faceva immagini la sfilata".

L'attentato è l'ennesima prova della fragilità della tregua fra lealisti e ribelli concordata a dicembre in Svezia sotto l'egida dell'Onu, nel tentativo di porre fine ad una guerra civile che va avanti dal 2015 e ha fatto migliaia di morti.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE