Siria, gli Usa danno il via al ritiro militare - Siria

Remigio Civitarese
Gennaio 14, 2019

In seguito ha detto di aver posticipato l'inizio dell'operazione militare in Siria dopo una conversazione telefonica con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump il 14 dicembre, al termine del quale Trump ha deciso di ritirare le truppe americane dalla Siria. Non, per il momento, delle truppe, come ha successivamente chiarito un funzionario del ministero della Difesa statunitense. Le opinioni contrastanti sui curdi della Siria hanno messo a dura prova le relazioni tra Washington e Ankara, determinando un cuneo tra i due alleati della NATO.

Il colonnello Ryan non ha fornito ulteriori dettagli. Ankara, tuttavia, considera le YPG "terroriste" e una propaggine del fuorilegge Kurdistan Workers Party (PKK). Si tratta di un ritiro di equipaggiamenti non essenziali. Gli Stati Uniti mantengono finora circa duemila militari nella Siria orientale e settentrionale.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE