Mitsubishi ASX 2019: il restyling arriva a Ginevra

Cornelia Mascio
Febbraio 14, 2019

Cambio di stile per la Mitsubishi ASX che si uniforma alla nuova filosofia estetica del brand per rinfrescare l'immagine in vista del Salone di Ginevra dove il model year 2020 farà il suo debutto ufficiale. Per quanto riguarda i colori di carrozzeria, infine, fanno il loro esordio tre tonalità: ASX è ora disponibile in tre tonalità: Red Diamond, Sunshine Orange e Oak Brown.

La firma luminosa al posteriore si estende, dando una sensazione di maggior larghezza; a dare carattere alla ASX restyling pensa anche la slitta sotto-paraurti.

Agli interni ASX si rinnova integrando la connettività con smartphone attraverso un display infotainment da 8 pollici, mentre è stato presentato un sistema di navigazione Tom Tom capace di fornire indicazioni sul traffico in tempo reale. Presto un'app consentirà anche di visualizzare tachimetro, contachilometri e altre informazioni sul veicolo. Sul fronte dell'assistenza alla guida, la Mitsubishi ASX restyling vanta un impianto frenante con Forward Collision Mitigation (FCM).

Sotto pelle invece, sparisce il 1.6 Mivec attualmente in gamma e non ci saranno unità a gasolio, ma sarà disponibile esclusivamente il 2.0 Mivec a benzina aspirato 16 valvole che potrà essere accoppiato al cambio manuale o alla trasmissione automatica a variazione continua.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE