Calzedonia, l'estero pesa sempre di più: ricavi stabili a 2,3 miliardi

Cornelia Mascio
Marzo 14, 2019

Calzedonia sta pianificando nuove aperture nei mercati strategicamente importanti come Stati Uniti, Cina e Giappone, ha annunciato la società in una nota dopo aver chiuso il 2018 con vendite sostanzialmente stabili.

Il gruppo veronese Calzedonia è cresciuto anche nel 2018. Vendite in calo dello 0,5% includendo l'impatto dei cambi. Il margine operativo lordo (ebitda) è stato pari a 478 milioni, con un'incidenza sui ricavi del 20,8%.

Falconeri, grazie anche a un rafforzamento dei management, prevede per quest'anno importanti opening, tra cui a Tokyo e New York; in Italia continuerà lo sviluppo di Intimissimi Uomo e Atelier Emé.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE