Incendio a Jerez: a fuoco tutte le MotoE

Paola Ditto
Marzo 14, 2019

Paura al circuito di Jerez de la Frontera, dove questa mattina sarebbero dovuti iniziare i test della MotoE, il campionato del mondo per moto elettriche. Sono andate letteralmente in fumo tutte le 18 moto Energica Ego che si trovavano all'interno della struttura: il circuito sta infatti ospitando i primi test pre-stagionali della MotoE. Nessuno è fortunatamente rimasto ferito nell'incendio, ma del capannone che ospitava le Energica Ego Corsa è rimasto ben poco: mezzi inceneriti e rischi reali per l'intera kermesse, teoricamente al via il 5 maggio in concomitanza con il GP di Spagna e la Moto GP. Inevitabilmente cancellate le sessioni in programma per oggi e domani ma a preoccupare ora è lo svolgimento del campionato, considerato a rischio.

Le cause del rogo sono ancora da verificare, e non è detto che sia scaturito da batterie o dalle moto.

Nelle prossime è atteso un comunicato che possa fare chiarezza sulle cause dell'incendio, ma anche sul futuro di questa categoria, che rischia di essersi "bruciata" ancora prima di nascere. Tutte e diciotto le moto sono state danneggiate assieme al materiale custodito nei paddock. Presto gli organizzatori comunicheranno anche le modifiche al calendario delle MotoE.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE