Porsche Taycan, nel cassetto già 20.000 preordini

Cornelia Mascio
Marzo 14, 2019

Come è successo per la Zonda numero 1 di Pagani, anche Porsche in occasione di un anniversario così importante ha recuperato la prima 917 mai prodotta per restaurarla completamente. La sportiva della Cavallina infatti è un vero e proprio mito del mondo dei motori, con quelle forme inconfondibili e - soprattutto - le 2 vittorie consecutive alla 24 Ore di Le Mans nel 1970 e 1971, accompagnate dalla doppietta nella serie CanAm del 1972 e 1973. Quando venne presentata a Ginevra la 917 aveva frontale e retro dipinti di verde sopra una carrozzeria bianca, successivamente il secondo colore divenne arancio e infine la tinta si trasformò nella famosa livrea Gulf che tutti conosciamo.

E come festeggiare se non riportando alla luce la Porsche 917 con telaio 001, affidata alle mani degli specialisti della Cavallina già da un anno?

Nel 2019, la mitica Porsche 917 festeggia 50 anni dalla sua nascita: per celebrare questo iconico modello svelato al Salone di Ginevra il 12 marzo 1969, la Casa tedesca ha organizzato una bellissima mostra presso il Museo Porsche di Stoccarda (Germania) dal 14 maggio al 15 settembre. Esibizioni in cui è possibile ammirare dieci esemplari delle storiche 917, nonché altri oggetti e articoli legati alla storia dell'esemplare celebrato. Al suo fianco verrà mostrata per la prima volta dal vivo la 917 Concept Study, prototipo che rivisita in chiave moderna le forme della splendida cinquantenne. Nata grazie al lavoro di un piccolo gruppo di designer e ingegneri e che - in linea del tutto teorica - potrebbe correre nella categoria LMP1 del WEC (World Endurance Championship).

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE