Vodafone annuncia 1130 esuberi: "Dialoghiamo con i sindacati"

Cornelia Mascio
Marzo 14, 2019

Per tali ragioni è stato deciso di avviare un confronto con il sindacato "per condividere una ridefinizione complessiva del modello operativo e della conseguente riduzione del perimetro organizzativo pari 1.130 efficienze appartenenti a tutte le funzioni aziendali".

Vodafone Italia ha presentato oggi il piano industriale ai sindacati del settore delle Telecomunicazioni e al Coordinamento Nazionale delle RSU. Colpa, a dire dell'azienda, del drastico calo dei prezzi della telefonia mobile.

Ma analizziamo la vicenda nel dettaglio.

Dati negativi generati dalla crescente competizione nel settore e dalla trasformazione del mercato TLC.

Anche per Vodafone questo "ha comportato nell'ultimo anno una sensibile riduzione di fatturato e margini" precisa una nota. Ed ecco spiegato uno dei principali motivi che hanno portato a questa difficile situazione per i dipendenti Vodafone.

Però "la spinta verso modelli di business più agili e digitali rende necessaria una revisione dell'organizzazione e una radicale semplificazione del modello operativo per continuare ad investire, garantire la sostenibilità futura e tornare a crescere". Prima fra tutti c'è proprio Vodafone, che ha chiuso il terzo trimetre del 2018 con ricavi legati ai servizi mobili ridotti dell'8,4% se confrontati con quelli del terzo trimestre del 2017. Attendiamo con ansia novità in merito. E neanche l'aumento dei ricavi dell'11,3% a 281 milioni di euro dei servizi di rete fissa è stato d'aiuto, a fronte di 1,5 milioni di clienti fibra e della copertura di 1987 città - di cui 65 in FTTH. E' di solo 10 giorni fa l'accordo tra Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e Ugl telecomunicazioni con Tim che permettono di poter far uscire dall'azienda anticipatamente e volontariamente 4.300 lavoratori nel biennio 2019-2020, utilizzando lo strumento "di sopensione" della legge Fornero e per altri 314 dipendenti utilizzando "quota 100". Si tratta di circa il 15 per cento del personale considerando che attualmente sono in 7 mila a lavorare per Vodafone Italia.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE