Momenti di trascurabile felicità, il nuovo film con Pif | Trailer

Brunilde Fioravanti
Marzo 17, 2019

Saluteranno il pubblico prima della proiezione al multisala Planet alle 18.15.

Momenti di trascurabile felicità, di Daniele Luchetti, è liberamente tratto dai libri di Francesco Piccolo e ha come protagonista Paolo (interpretato da Pif) e Agata (interpretata da Thony). "Momenti di trascurabile felicità" è distribuito da 01. Accompagnato da un angelo, Paolo ha a disposizione solo un'ora e trentadue minuti, durante i quali vorrà sistemare tutte le faccende importanti in sospeso. Purtroppo è stata anticipata solo di 90 minuti e questo è il tempo in più che gli viene consentito di vivere: un'ora e mezza a casa con la famiglia ignara di tutto, un'ora e mezza in cui godere di tutto per l'ultima volta. Il bravo Pif "ci snocciola a mo' di esempio" il proprio desiderio di sapere se "La luce del frigorifero si spegne veramente quando lo chiudiamo?" Dal punto di vista autoriale, la sua carriera non è stata priva di cadute anche piuttosto evidenti (si pensi a La settimana della sfinge o ad Arriva la bufera), eppure Lucchetti è riuscito anche a regalarci alcune piccole gemme come La scuola, uno dei ritratti più memorabili di che cosa voglia dire insegnare in un Paese già profondamente attraversato da contraddizioni culturali. Perché il primo taxi della fila non è mai davvero il primo? "In questa fiaba - conclude - ho avuto l'idea di utilizzare una Palermo inedita, quella della media borghesia nello spirito di Woody Allen del 'mi piacciono le commedie degli attici'". Una fiaba stravagante e romantica in cui il protagonista avrà l'occasione di trovare le risposte a questioni fondamentali come: perché il martello frangi vetro è chiuso spesso dentro una bacheca di vetro? Così il film racconta una storia d'amore normale (non priva di infedeltà) e più in generale come noi viviamo e consumiamo l'amore, non per attimi clamorosi al tramonto ma con attese sceme, serate finite male che si ricordano con molto affetto e attimi ridicoli.

Il film, sceneggiato dal regista insieme allo stesso Piccolo, è nelle sale italiane da oggi e nel cast ci sono anche Thony e Renato Carpentieri.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE