Elezioni Finlandia, sinistra avanza

Remigio Civitarese
Апреля 15, 2019

Secondo l'ultimo sondaggio, socialdemocratici di sinistra e populisti si contendono i consensi, mentre il Partito di centro, attualmente al governo, ha invece perso molte preferenze ed è scivolato al quarto posto dopo il Partito della coalizione nazionale. Dopo anni di stagnazione, dovuta tra le altre cose alla crisi di Nokia, alle sanzioni imposte dall'Unione Europea alla Russia e alla diminuzione delle esportazioni di carta, il governo di Sipila si era impegnato per risollevare l'economia del paese, adottando politiche di austerity con grossi tagli alla spesa pubblica, che hanno riguardato istruzione, salute e sussidi di disoccupazione.

Il voto arriva dopo una campagna elettorale che ha visto come principali temi di dibattito il generoso sistema del welfare nel Paese, il rapido invecchiamento della popolazione e la lotta ai cambiamenti climatici.

Subito dietro la formazione populista Veri Finlandesi con il 17,6%.

E' corsa a due alle elezioni in Finlandia per la maggioranza relativa quando è stato scrutinato circa il 72% delle schede.

"È molto emozionante, ma dobbiamo aspettare il risultato finale", afferma il leader socialdemocratico, Antti Rinne.

Altre relazioni

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE

ULTIME NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE