Giro: nel 2020 Budapest ospiterà la grande partenza

Paola Ditto
Апреля 17, 2019

Ora è ufficiale: il Giro d'Italia del 2020 partirà da Budapest, in Ungheria, la terra per eccellenza dei sovranisti a cui è vicino il vicepremier leghista Matteo Salvini. Non sono state invece date ancora informazioni in merito alle tappe dettagliate del percorso, ma è stata comunque data una piccola anticipazione: saranno ccompletssivamente tre le tappe al di fuori della Penisola, tutte in Unghieria, prima di approdare nelle varie regioni italiane pronte come di consueto ad accogliere con il consueto calore i ciclisti che parteciperanno. L'anno successivo (1966) la partenza fu dal Principato di Monaco. Si tratta della tredicesima volta che la Corsa Rosa prende il via oltre i confini dell'Italia. Una scelta che finora ha sempre portato grandi risultati.

Come di consueto, con l'avvicinarsi del Giro d'Italia, iniziano a diffondersi notizie sulle prossime edizioni. Saranno rese pubbliche nei prossimi giorni, tramite una conferenza stampa.

Negli anni il Giro d'Italia ha avuto inizio spesso in "terra straniera". Sarà la quattordicesima edizione della corsa con partenza all'estero: l'ultima fu l'anno scorso a Gerusalemme, in Israele.

Altre relazioni

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE

ULTIME NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE