Juventus, il titolo affonda in Borsa dopo l’eliminazione dalla Champions League

Brunilde Fioravanti
Aprile 17, 2019

Non è bastato nemmeno l'arrivo di Cristiano Ronaldo per riportare la Champions League a Torino.

Tra i protagonisti della vittoria dell'Ajax contro la Juventus c'è sicuramente stato il centrocampista tuttofare Donny van de Beek, autore del goal del momentaneo 1-1 e di una partita nel complesso veramente straordinaria dal punto di vista qualitativo, quantitativo e tattico. L'Ajax, sulla carta, doveva essere un'avversaria "semplice", ma gli olandesi hanno dominato la partita con un gioco spettacolare che non ha lasciato scampo al team italiano. Un clima di festa si è scatenato dai social fino alle strade di Napoli. Un video, pubblicato dalla pagina Facebook "Una voce per Secondigliano" mostra lo spettacolo pirotecnico improvvisato a rione Berlingieri nell'istante in cui il fischio dell'arbitro ha segnato l'eliminazione dei bianconeri.

Vede i neri (di maglia) olandesi ovunque si volti.

E' vero che la Borsa è in picchiata, è vero che la delusione per il ko sportivo è enorme ed amplificata per gli investimenti fatti in estate (solo gli ingaggi di Ronaldo e Cancelo sono un peso enorme per i bilanci) ma per Panorama il club bianconero non è in deficit.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE