La Lazio non molla l'Europa, Cagliari ko

Paola Ditto
Mag 15, 2019

Il mister ieri in conferenza ha detto cosa dovevamo mettere determinate cose in campo ma non ci siamo riusciti. L'ultima mezzora di gara si ravviva con la parata di Proto su Deiola al 70′ e soprattutto con la rete di Pavoletti al 91′ per l'1-2 che comunque costringe il Cagliari a rimandare la salvezza matematica mentre ravviva l'obiettivo europeo della Lazio. Al 20' altra occasione per Caicedo dopo un dribbling in area di rigore del solito Correa che, superato l'avversario, arriva sulla linea di fondo e mette in mezzo: l'attaccante biancoceleste tira in porta ma colpisce in pieno Parolo, con Cragno che difficilmente sarebbe potuto intervenire efficacemente.

Abbiamo fatto fatica ad essere lucidi in certe letture e subìto il palleggio della Lazio. Il raddoppio per gli uomini di Simone Inzaghi si concretizza in avvio di ripresa, con Correa, che sigla il 2-0 al minuto 53. Nel secondo tempo invece non può nulla sul contropiede micidiale orchestrato da Luis Alberto e rifinito da Correa. Il Cagliari fatica a reagire, ma nel finale trova il gol della bandiera con Leonardo Pavoletti. Lazio ora settima a 58 punti, Cagliari non ancora salvo a quota 40.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE