Game of Thrones: iniziate le riprese dello spin-off, Bloodmoon

Brunilde Fioravanti
Mag 16, 2019

Mancano pochi giorni al termine ufficiale di Game of Thrones, che con le ultime puntate ha un deluso le aspettative di molti, ma arrivano buone notizie per gli appassionati. Quelli che lavorano sul set a Belfast lo chiamano Bloodmoon.

Martin ha davvero finito di scrivere Il trono di spade? Nessun personaggio della serie attuale verrà incluso nella serie.

Secondo il quotidiano The Sun sono iniziate da circa due settimane, a Belfast in Irlanda, le riprese del primo spin-off della saga ispirata ai romanzi di George R.R. Martin e prodotta dal colosso HBO. Però prima di gioire per la pubblicazione dei libri è meglio aspettare la conferma ufficiale dello scrittore americano che come ben sappiamo, si è sempre preso tempi lunghissimi per pubblicare un libro. Sono infatti da poco iniziate le riprese di uno dei cinque spin-off promessi da HBO: Bloodmoon. L'interesse è ancor più grande per gli spettatori che non hanno gradito le scelte degli sceneggiatori di Game of Thrones. Probabilmente la trama sarà incentrata sulle vicende dei Primi Uomini, sul periodo storico che ha visto la creazione degli estranei e la costruzione della Barriera per mano di Bran il Costruttore insomma racconterà dall'età dell'oro degli eroi all'epoca più buia.

A loro si aggiungono ora Tony Regbo (Reign), Ivanno Jeremiah (Humans), Georgie Henley (Le Cronache di Narnia), Naomi Ackie (Star Wars: Episode IX), Denise Gough (The Fall), Jamie Campbell Bower (Will), Sheila Atim (Harlots) e Alex Sharp. Per quanto lo riguarda ci sono solo sette libri, ma ha raggiunto un accordo con gli showrunner, David Benioff e Dan Weiss, che non li avrebbe pubblicati fino al completamento della serie.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE