A Venezia compare una misteriosa opera attribuita a Banksy

Brunilde Fioravanti
Mag 18, 2019

L'opera, è bene dirlo, non è stata rivendicata dall'artista.

È comparso così, senza che nessuno si sia accorto di nulla. La piccola, impressa nell'opera di street art, è una naufraga che in mano ha un razzo segnaletico. In città e sui social il graffito apparso da qualche giorno nell'area di San Pantalon divide i veneziani. Ma, secondo quanto riportato da VeneziaToday.it, il graffito non è stato ancora rivendicato.

Banksy è ritenuto da molti uno dei più talentuosi e importanti street artist di sempre, con le sue opere che hanno toccato spesso argomenti delicati come la politica, l'etica e la cultura. Ora non resta che aspettare che l'artista si faccia avanti. A Venezia, su un muro incrostato di un edificio di Dorsoduro, è comparsa una bellissima opera che potrebbe essere di Banksy.

Nel caso si trattasse realmente di un'opera di Banksy, sarebbe la terza realizzata in Italia dopo la Madonna con la pistole e la Santa Teresa del Bernini, entrambe a Napoli.

Nel murales, un bambino con un giubbotto di salvataggio con i piedi nell'acqua, guarda verso il canale e con una torcia segnaletica cerca di attirare l'attenzione.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE