Scovati lavoratori in nero percettori di reddito di cittadinanza

Cornelia Mascio
Giugno 12, 2019

Il reddito di cittadinanza sta togliendo lavoro anzichè contribuire a crearlo?

"Siamo in emergenza vera".

Quanto alla polemica sul Reddito di Cittadinanza, "per la prima volta in Italia c'è un sistema di welfare universale che dà una mano a chi ne ha bisogno, chiedendo in cambio un impegno a riqualificarsi e a rimettersi in gioco" infatti il Movimento sostiene "chi è stato ridotto alla fame dai precedenti governi" ma al tempo stesso opera "per il suo reinserimento nel mercato del lavoro" hanno ribadito i 5 Stelle.

Le dichiarazioni del sindaco Domenico Pascuzzi volevano essere un richiamo a chi "a chi cerca un lavoro e soprattutto a coloro che abbiano voglia di lavorare", invitandoli a cercare occupazione a Gabicce mare rimasta questa estate senza cuochi, camerieri, lavapiatti, portieri. "Se tornassero a lavorare perderebbero il reddito di oltre 700 euro", ha affermato il sindaco. Al che Serra ha specificato che non si riescono a trovare 250 figure professionali tra sala, cucina e piani. Secondo la norma rischia fino a sei anni di reclusione. Ma sui social in molti hanno replicato al sindaco ricordando le condizioni di lavoro in alcuni casi al limite dell'umano, con stipendi ridotti all'osso e situazioni di concreto sfruttamento. Un fenomeno che pare diffuso e che è destinato a venire a galla.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE