Hacker rubano inediti dei Radiohead ma la band li spiazza

Brunilde Fioravanti
Giugno 14, 2019

E visto che sono 18 ore di materiale, ascoltare tutto in streaming nei prossimi 18 giorni costerà 18 dollari, hanno deciso i Radiohead. Gli audio inediti resteranno online per 18 giorni. "Per 18 sterline, potrete giudicare da soli se avremmo dovuto pagare questo riscatto", ha scritto Greenwood.

Da tempo la band sostiene esplicitamente la causa ambientalista sensibilizzando i suoi ascoltatori e il pubblico sulle tematiche che riguardano la tutela dell'ambiente e il cambio di mentalità necessario per contrastare il cambiamento climatico. I soldi ottenute dalle vendite saranno devoluti all'Extinction Rebellion, un gruppo non violento di attivisti che si battono per la difesa dell'ambiente e della biodiversità e per fermare i cambiamenti climatici. Richiesta che però è stata rigettata in pieno dalla band. Extinction Rebellion ha fatto sapere di ringraziare i Radiohead "di cuore". Questa volta, i pirati informatici hanno scelto di prendersela con Thom Yorke e i Radiohead, ma sono stati battuti in astuzia.

Le registrazioni sono considerate un tesoro per i fan dei Radiohead. "Le azioni cambiano il mondo". Si tratta infatti del contenuto di alcuni minidisk che il leader della band Thom Yorke aveva tenuto gelosamente per sé ma che di recente gli sono stati sottratti. Se li vuoi, puoi comprare tutto. E poi sono molto, molto lunghe. Oltre alle demo di Ok Computer, essi contengono: una versione inedita di True Love Waits, un arrangiamento al pianoforte eseguito dal vivo nel 2016 dell'album A Moon Shaped Pool, Exit Music (For a Him) con un testo alternativo e un'esclusiva Paranoid Android dalla durata di undici minuti.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE