Salute, caso di Dengue nel ravennate: scatta la disinfestazione

Modesto Morganelli
Luglio 14, 2019

Un caso di febbre dengue a Buccinasco. La febbre dengue, più conosciuta semplicemente come dengue, è una malattia infettiva tropicale causata dal virus Dengue. E' trasmessa da zanzare del genere Aedes e si presenta con febbre, mal di testa, dolore muscolare e articolare e un esantema molto simile a quello del morbillo. A contrarre la malattia, un uomo, tornato da un viaggio all'estero che è risultato positivo al virus. "Abbiamo attivato immediatamente una procedura d'urgenza - spiega il primo cittadino - l'amministrazione comunale sta provvedendo a fare quanto necessario e previsto".

Gli interventi devono essere eseguiti in assenza di persone e di animali nelle aree esterne ed è importante chiudere tutte le porte e le finestre delle abitazioni, spegnere i condizionatori, non esporre alimenti e indumenti, coprire gli ortaggi/frutteti (se non è possibile evitare di consumare frutta e verdura per 3 giorni e lavare prima del consumo), coprire vasche, fontane, laghetti, ciotole degli animali.

La disinfestazione antizanzare adulticida e lavarticida sarà effettuata in via Morandi e nelle zone limitrofe per un raggio di 200 metri a partire dalle 10.30 di giovedì 11 luglio: si tratta dell'area circostante l'abitazione dell'uomo colpito dal virus. L'intervento sarà poi ripetuto il 15 luglio alle ore 10.30.

Il sindaco Pruiti ha poi dato dei consigli ai cittadini sul modo di comportarsi nel momento dell'esecuzione dell'intervento.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE