Chiriches sul Sassuolo: "Mi colpì già col Napoli: andammo in difficoltà"

Paola Ditto
Settembre 13, 2019

Torni a Roma a 4 mesi dall'operazione.

"Sono qui per fare bene, non penso che la Roma mi porti sfiga".

Quanta voglia hai di far bene. "In difesa posso giocare sia a 3 che a 4, negli anni in Italia mi sono adattato a tutto". "Spero in una bella esperienza". La trattativa? Sono arrivato al punto giusto. E' difficile ritrovare il ritmo dopo gli infortuni.

Chiuso il capitolo Napoli: "Ho avuto parecchi infortuni. Con Sarri ho avuto qualche difficoltà in più, sapete come gestisce la rosa... tornare dopo un infortunio non è semplice".

A Napoli hai anche segnato tanto: è una tua peculiarità importante.

"Sono sempre riuscito a far gol".

E il gol da metà campo?

Come hai visto il Sassuolo da fuori? La società ha pensato a me anche per le mie caratteristiche, diciamo che abbiamo qualcosa in comune. "E' molto bello. Non so se sono impressionato, ho giocato anche al Tottenham ma è sicuramente un bene che una squadra di A abbia un centro sportivo".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE