Italia, Acerbi fa tardi al Bambino Gesù: "Non vado via finchè non faccio la foto con tutti"

Paola Ditto
Ottobre 12, 2019

Con la Nazionale italiana, il classe '88 è stato oggi in visita all'Ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma e si è reso protagonista di un gesto davvero encomiabile. Quando i delegati dell'organizzazone gli hanno chiesto di sbrigarsi: "Dobbiamo andare, è tardi".

Nessun uomo può restare indifferente di fronte a dei bambini malati, ma Francesco Acerbi, come tanti altri, ha sicuramente una sensibilità diversa in queste situazioni. Sono già tutti sulle navette", la risposta del difensore è stata netta: "Non mi importa, possono anche andare.

Come si evince dalle parole di Alessandro Iapino, responsabile dell'Ufficio Stampa e del Coordinamento Editoriale dell'ospedale Bambino Gesù, su Twitter, Acerbi è stato l'ultimo a lasciare i reparti. "Mi prendo un Taxi, io non vado via finché non ho finito". Inoltre, una volta terminato il tour, il centrale biancoceleste ha anche esaudito il desiderio di alcuni tifosi che lo avevano atteso fuori dalla struttura ospedaliera per dei selfie e autografi.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE