Lorella Boccia a Verissimo: "Ho avuto paura di perdere mio marito"

Brunilde Fioravanti
Ottobre 12, 2019

La ballerina di Amici ha raccontato a Silvia Toffanin della recente aggressione di cui è rimasta vittima insieme al marito Niccolò Presta, figlio del famoso manager Lucio. " Ho temuto di perdere l'uomo più importante della mia vita".

Le anticipazioni dell'intervista che stanno circolando in rete, fanno sapere che la ballerina è apparsa molto emozionata nel ricordare i tragici momenti che lei e la sua dolce metà hanno affrontato la notte tra il 3 e il 4 ottobre scorso.

Lorella non ha nascosto di essere ancora provata da ciò che è accaduto e, visibilmente commossa, ha raccontato: "Minacciati da un coltello abbiamo dato tutto quello che avevamo, ma io non riuscivo a sfilarmi la mia fedina, regalo di mio marito".

"Siamo usciti dal ristorante, dopo una cena romantica - ha ricordato la Boccia -".

"Dopo una cena romantica, stavamo andando verso la macchina e abbiamo sentito due ragazzi che ci chiamavano", ha esordito la giovane nello sfogo che tutti i siti di Gossip stanno riportando.

"Quando ci siamo voltati, è successo di tutto". Questa cosa ha dato fastidio agli aggressori - ha aggiunto - che a quel punto mi hanno tirato un ceffone.

Lorella Boccia protagonista della puntata di Verissimo in onda su Canale 5 sabato 12 ottobre. "Mio marito è arrabbiato - ha detto Lorella -, avrebbe voluto difendermi, si è sentito impotente e adesso sta subendo le conseguenze di quella sera, ma io so che lui farebbe qualsiasi cosa per me".

Sono passati pochi giorni da quando tutto il web ha parlato della denuncia che Lorella Boccia ha fatto su Instagram. "Poteva andare molto peggio". Non sento ancora di essere al cento per cento Lorella. "Ho solo bisogno di tempo".

Come se non bastasse la sofferenza per l'aggressione subita, Lorella Boccia ha dovuto fare i conti anche con gli hater.

"Ho fatto questo post perché ero molto arrabbiata".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE